Magia Rossa

Si usa spesso dare alla magia un colore e in base al colore un significato. Abbiamo così la Magia Bianca che si occupa della sfera positiva e benefica; la Magia Nera che predilige le pratiche malefiche, la Magia Verde che concerne il mondo della natura e per finire la Magia Rossa che serve per incrementare le potenzialità amorose, sessuali e affettive degli individui.

Noi possiamo infatti dividere l’umanità in quattro categorie di individui di entrambi i sessi: gli istintivi, dominati dai sensi; gli emotivi, spinti senza posa dal sentimento; i cerebrali, dominati dal pensiero razionale e gli spirituali, ispirati da un ideale di altruismo. Per gli istintivi l’amore e’ sesso; per gli emotivi l’amore ha sede nel corpo astrale, centro del sentimento e le sue manifestazioni fisiche ne sono soltanto il riflesso. Nei cerebrali l’amore e’ affinità profonda e vibra nella mente; per gli spirituali l’amore diviene universale e prende la forma di benevolenza attiva impersonale.

La magia non è comunque in grado di provocare in un individuo vibrazioni incompatibili con il suo essere. Tutti gli insuccessi amorosi provengono da errori di giudizio che consistono nel volere da un essere quello che non è in grado di dare, ed è per questo che l’aiuto di un esperto professionista del settore risulta talvolta fondamentale.

Esistono vari sortilegi e rituali per ottenere ciò che si desidera, dai filtri d’amore e dagli amuleti e talismani, ai procedimenti psichici e magnetici. Fondamentalmente le pratiche della magia rossa vengono applicate per i seguenti casi:

   Per avere più successo nel campo amoroso

  Per ottenere la fedeltà assoluta del proprio partner

  Per trovare la vera anima gemella

  Per respingere la negatività delle persone invidiose

  Per un potenziamento dell’attività sessuale

  Per migliorare l’intesa amorosa col proprio partner

  Per attirare a livello magnetico la simpatia e l’affetto altrui.

  Per trionfare su un rivale

Chiaramente per ogni rituale positivo esiste anche il suo opposto, ma in ogni caso la riuscita dei sortilegi d’amore è proporzionale alla ricettività di ciascuno e all’intensità delle vibrazioni emesse da chi opera il sortilegio stesso. Ecco perchè l’operatore deve essere esperto e soprattutto deve individuare qual è la pratica che più si addice all’individuo per ottenere così un successo totale della pratica magica, e quindi il soddisfacimento dei nostri desideri !

~ di hishtar su gennaio 6, 2010.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: